LA TUA GENERAZIONE INFLUENZA IL TUO SUCCESSO!

Nel modo di approcciare al lavoro e al futuro pare che ci sia un divario netto tra generazioni.

Nati entro il 1960: resi ottimisti dalla crescita economica, si sono appropriati della propria vita a colpi di libertà e consumismo.

Nati tra il 1960 e il 1980 (Generazione X): bollati come eterni pessimisti, sono pervasi da una sensazione di rifiuto, scetticismo verso il futuro, inutilità per la propria società e scollamento rispetto al lavoro.

Nati dal 1980 (Generazione Y – nativi digitali): nonostante la crisi economica non sia stata tenera con loro, sono cresciuti con la consapevolezza e gli strumenti giusti per affrontare un mondo del lavoro sempre più informatizzato.

In Europa la fascia dei nativi digitali risulta tra le più penalizzate. Ma negli USA avrebbero superato la Generazione X dal punto di vista dell’apporto alla forza lavoro (un lavoratore americano su tre ha un’età compresa tra i 18 e i 34 anni - Pew Research Center).
Sei nato dopo il 1980? Il mondo è tuo!
Però, che tu sia nato prima o dopo il 1980, perché farsi governare dal contesto?
COGLI LE TUE OPPORTUNITA'!!


Fonte: Wired.it  Leggi l'articolo completo

Tutte le news