giunta lora di acquistare il Software GDPR

Mancano oramai un giorno alla scadenza per adeguarsi alla normativa GDPR e bisogna essere pronti.

La nuova normativa UE 2016/679 per il GDPR (General Data Protection Regulation) è stata approvata ad aprile 2016 ed è ufficialmente entrata in vigore il 24 maggio 2016.  Tuttavia, il termine ultimo per adempiere al regolamento sarà però il 25 maggio 2018.

Entro domani tutte le imprese dovranno adeguarsi alla legislazione e alle disposizioni della nuova normativa europea.

L’obiettivo del GDPR è quello di rafforzare la tutela dei dati personali dei cittadini dell’Unione Europea grazie a regole che dovranno essere valide in tutti gli Stati membri su come le aziende raccolgono i dati personali degli utenti.

Quali sono i dati interessati?

Oltre ai dati personali, verranno analizzati e tenuti sotto controllo anche i dati generici, quelli biometrici e quelli relativi alla salute. In pratica tutti i dati che permettono l’identificazione di un utente/persona fisica.

  • Dati personali: tutte le informazioni relative alla persona fisica che può essere identificata tramite nome, cognome o altre caratteristiche di tipo fisiche, oppure dati rilasciati on line tramite siti web.
  • Dati genetici: sono i dati ottenuti tramite analisi di DNA e RNA da un campione biologico della persona fisica in questione.
  • Dati biometrici: possono essere radiografie o tac, o altri dati grazie ai quali è possibile identificare una sola persona fisica.
  • Dati riguardanti la salute: sia fisica che mentale, oppure informazioni su servizi di assistenza sanitaria.

Pertanto, tutti i dati dovranno essere messi sotto sicurezza dal titolare del trattamento e dal responsabile del trattamento che attraverso procedure tecniche e organizzative dovranno garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio.

Per tutte le aziende che non saranno compliance alla normativa entro il 25 maggio 2018 sono previste le seguenti sanzioni:

  • ci sarà prima un’ammonizione scritta nei casi in cui la violazione non è intenzionale.
  • una multa fino a 10 milioni di euro, o fino al 2% del fatturato registrato nell’anno precedente nei casi previsti dall’Articolo 83, Paragrafo 4 o fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato nei casi previsti dai Paragrafi 5 e 6.

TeamSystem può supportare tutte le aziende e consulenti nella scelta del software adatto per mettersi in regola grazie alla piattaforma Agyo Privacy.

Vediamo nel dettaglio la piattaforma Agyo Privacy:

  • Che cos’è Agyo Privacy
  • Perché scegliere Agyo Privacy
  • Prezzi Agyo Privacy

Che cos’è Agyo Privacy?

Agyo Privacy è la piattaforma software in cloud per la gestione di tutti gli adempimenti imposti dalla normativa europea sulla privacy 2016/679.

Agyo Privacy si rivolge sia ad aziende che Enti Pubblici ma anche a studi e consulenti che aiutano le aziende nella gestione di tutte le attività previste dalla normativa.

La piattaforma consente di gestire tutte le aree di lavoro che il GDPR richiede, ed ovvero:

  • Multi-Azienda / Multi-Account
  • Organigramma Aziendale
  • Ruoli
  • Registro dei Trattamenti
  • Analisi dei Rischi
  • Audit
  • Registro dei Consensi
  • Data Breach
  • Editor PDF

Scopri tutte le funzionalità attraverso il video demo:

 

Perché scegliere Agyo Privacy?

  • perché è semplice, immediato, in cloud
  • non richiede nessuna installazione
  • è multi-azienda: è possibile gestire gli adempimenti di più partita iva
  • è multi-account: consente a più utenti di lavorare simultaneamente sulla piattaforma e con permessi diversi
  • dashboard semplice ed intuitiva
  • interfaccia facile da usare che guida passo dopo passo
  • utilizzabile da pc, tablet e smartphone
  • gestione databreach in modo automatico comunicando in tempo reale i dati al garante
  • assistenza sempre disponibile

Prezzi Agyo Privacy

Quanto costa Agyo Privacy? TeamSystem mette a disposizione dei pacchetti ad hoc sia per gli studi  che per le aziende consultare tutti i prezzi qui

Tutte le news